• 16 LUG 14
    Mammografia

    Mammografia

    COS’È LA MAMMOGRAFIA?

    La mammografia è un esame radiologico volto all’indagine e allo studio delle strutture mammarie.
    L’esame standard prevede l’acquisizione di 4 immagini (2 per seno).

    A CHI È RIVOLTO QUESTO TIPO DI ESAME?

    La mammografia è rivolta a tutte le donne a partire dai 40 anni di età.
    Perchè il limite di età? L’età è un fattore molto importante in quanto nelle donne sotto i 40-45 anni la principale componente del seno è la ghiandola mammaria. Questa componente, essendo molto densa, nasconde, nell’immagine mammografica, il resto delle strutture e quindi anche l’eventuale presenza di noduli o microcalcificazioni . Sotto i 40 anni la metodica principale per lo studio del seno è l’ecografia mammaria.
    Possono sottoporsi a mammografia anche gli uomini.

    È NECESSARIO ESEGUIRE QUALCHE TIPO DI PREPARAZIONE?

    No, non è necessario eseguire alcun tipo di preparazione, sarà tuttavia necessario rimuovere accessori metallici ed escludere l’eventuale stato di gravidanza.

    È UN ESAME DOLOROSO?

    La mammografia è un esame indolore: non necessita di anestesia.
    La compressione del seno, spesso percepita come fastidiosa, è tuttavia necessaria per far sì che le fibre all’interno della mammella si distendano offrendo la possibilità di vedere al meglio le strutture mammarie e per far sì che venga impiegata la minor dose di radiazioni possibile.

     

    Si consiglia di portare con se tutta la documentazione relativa ad indagini diagnostiche eseguite in precedenza. Potrebbero essere di fondamentale importanza per il medico radiologo per un eventuale confronto.